Connection Information

To perform the requested action, WordPress needs to access your web server. Please enter your FTP credentials to proceed. If you do not remember your credentials, you should contact your web host.

Connection Type

Ottieni la tua Fideiussione per il Visto Turistico

Fideiussioni per Visto Turistico

La Fideiussione per il Visto per i cittadini stranieri è un requisito fondamentale per poter ottenere il regolare Visto Turistico di accesso al nostro paese. Infatti, il cittadino straniero deve disporre uno sponsor che garantisce per lui presentando una regolare Fideiussione a sua tutela, così da dimostrare la possibilità di garantire vitto e alloggio per un massimo di 90 giorni alla persona invitata.

Il Regolamento del Consiglio n. 539 del 15/03/2001 elenca i paesi da cui i cittadini extra comunitari sono obbligati all’ottenimento del Visto turistico quindi per poterlo ottenere devono presentare idonea Fideiussione a dimostrazione della disponibilità dei mezzi finanziari necessari a garanzia del sostentamento durante la permanenza nel nostro paese.

Per poter dimostrare la reale disponibilità dell’idonea capacità finanziaria lo sponsor che invita un cittadino extra comunitario oltre che la fideiussione finanziaria può esibire anche denaro contante di importo equiparato a titoli di credito, fideiussioni bancarie o contratti che dimostrano flussi di reddito nel territorio italiano, ovviamente esibire una Fideiussione Finanziaria o Polizza Assicurativa è molto più dinamico e pratico.

Tipologie di Fideiussione per il visto per Cittadini Stranieri

Fideiussioni per Ingresso in Italia per Motivi di Studio

Chi vuole venire in Italia per effettuare dei corsi di studio professionali, l’Università, dei master professionali o altri corsi o studi è obbligato alla dimostrazione dei fondi e le risorse necessarie a poter garantire la sua permanenza.

Se il corso di studio è superiore 3 mesi il partecipante deve dimostrare l’importo regolare dell’assegno sociale equiparato alla durata del corso, se invece è inferiore basta che presenti i mezzi di sostentamento necessari per la sua permanenza vedi lo schema presentato nella direttiva del 01 marzo 2000 emanata dal ministero dell’Interno.

Chi invece frequenterà le Università del nostro territorio ha l’obbligo di dimostrare in base al Decreto Interministeriale del 20/11/2001 G.U. 283 del 5 Dicembre 2001 un importo di 350,57 € per ogni mese del periodo accademico. Rimane ovvio che la dimostrazione di tali requisiti possono essere attestati da Polizze Fideiussorie, Fideiussioni Assicurative, Fideiussioni Finanziarie, Fideiussioni Bancarie erogate da istituti ed enti regolarmente autorizzati all’emissione di tali prodotti.

Fideiussioni per Ingresso per Lavoro Autonomo

Per quanto riguarda i cittadini extra UE che svolgeranno un lavoro autonomo dopo verifica dei criteri necessari devono richiedere il nulla osta del lavoro autonomo alla questura di appartenenza successivamente alla dimostrazione del decreto flussi dove sono specificate le quote di tali ingressi. I requisiti di legge sono che il cittadino extra UE abbia una fonte di reddito lecita superiore a 8.400 € cosi da avere l’esenzione alla spesa sanitaria.

RICHIEDI ORA UN PREVENTIVO SENZA IMPEGNO

Affidati al nostro staff troveremo la soluzione adatta alle tue esigenze